SixthContinent – BITSA e bollette

sxc sixthcontinent guida tutorial

Nella prima parte di questa guida abbiamo provato a dare innanzitutto una risposta alla domanda: “Cos’è SixthContinent?” riproponendovi un estratto della Conferenza online che ha tenuto Fabrizio Politi a novembre 2019.

Nel caso vogliate rileggervi quella parte generale, potete accedervi a questo link: SixthContinent – informazioni generali

Abbiamo poi appena visto cosa sono i Crediti, il Saldo, le Family Box e le Turbo. Se voleste dare un’ulteriore lettura riguardante l’argomento, vi rimando al capitolo precedente.

In questo capitolo invece andremo a toccare due aspetti che ruotano intorno a SixthContinent, la Carta di Credito BITSA e il servizio PagaMeno.

Prima di addentrarci nel vivo però, vi invito come sempre a iscrivervi a questo canale Telegram NOTIFICHE SXC tramite il quale potrete ricevere le notifiche in tempo reale su nuove Turbo, nuove Family Box, cambiamenti di offerte, modifiche Orange e molto altro.

Un altro ottimo canale Telegram che vi consiglio è Offerte A_Z che vi permetterà di ricevere sul vostro smartphone le notifiche delle varie offerte online di vostro interesse (casa, informatica, elettronica, libri, videogiochi e quant’altro). Vi basterà avviare il Bot e attivare solamente le Categorie per le quali rimanere aggiornati, così da avere sempre e solo attive le segnalazioni per articoli che vi interessano, e ignorare tutto il resto.
Fatto questo, proseguiamo con la guida!

Nel caso abbiate già appreso ogni sfaccettatura riguardante la BITSA e PagaMeno, potreste essere interessati ad approfondire alcuni altri aspetti di SixthContinent:

cap. 1 – CREDITI e SALDO (Family Box e Turbo)

cap. 4 – ABBONAMENTO ORANGE PREMIUM

cap. 5 – Suggerimenti vari e ultime novità

Altrimenti, proseguiamo con la lettura di questo capitolo!

Carta di Credito

Un occhio di riguardo va alla Carta di Credito ricaricabile BITSA.

Questa è una Carta di Credito VISA nata dagli accordi tra SixthContinent e Bitnovo, realizzata apposta per gli utenti di SXC.

Bisogna scaricare l’app BITSA da AppStore oppure da Google Play .

A quel punto vi registrate, e potete richiedere la Carta di Credito BITSA fisica oppure fino a 4 Carte di Credito Virtuali, o tutte e 2 le versioni.

Avrete così a breve tra le mani una vera e Carta di Credito da poter usare nei negozi, volendo anche contactless, oppure una versione Virtuale da usare per gli acquisti online (si può anche agganciare a PayPal senza problemi).

Perché richiedere una Carta di Credito VISA ?

Beh, molte spese è possibile farle passare da SixthContinent, ci sono davvero centinaia di brand, ogni tipo di negozio. Ma dove abitate voi magari non c’è tutta questa scelta, voi siete abituati ad andare a fare la spesa da Esselunga, e questa Card non è presente su SXC.

Oppure la sera andate in pizzeria, poi al cinema, e vorreste far passare anche queste spese tramite SixthContinent.

Nasce quindi la necessità di avere una Carta di Credito tramite la quale pagare queste spese “extra”.

All’interno dell’app BITSA è possibile anche effettuare e ricevere bonifici in maniera del tutto gratuita ed è anche possibile inviare denaro ai vostri amici che utilizzano BITSA (come già avviene con altre Carte e servizi quali YAP, HYPE, SatiSpay)

Ecco quindi che la VISA di BITSA torna utile, un po’ a tutti, diciamocelo!

Qui di seguito vi riassumo i costi e limiti della Carta.

Costo Acquisto
 
Carta Virtuale
0 €
 
Carta Fisica
19,50 €
Altri costi e Commissioni
 
Mantenimento
0 €
 
Consulta PIN
0 €
 
Ricarica con carta
0 €
 
Ricarica con bonifico
0 €
 
Ricarica con criptovaluta
0 €
 
Acquisti nei negozi all’interno dell’Area Euro con valuta diversa dall’euro
1,15%
 
Acquisti nei negozi al di fuori dall’Area Euro
1,50%
 
Sostituzione carta per perdita o danneggiamento
6,50 €
Prelievi Bancomat
i costi dipendono dal bancomat della banca
 Limiti
 
Prelievo di denaro presso Bancomat
1500 € / giorno
 
Saldo
illimitato
 
Acquisti
Limitati dal saldo disponibile della carta

sxc bitsa sixthcontinent

All’interno di SixthContinent troverete le Ricariche della BITSA di diversi tagli.

Vi basterà acquistarle e caricarle sulla vostra BITSA.

Attenzione però: questa speciale Card che permette di acquistare la Ricarica Carta Prepagata BITSA richiede che l’importo sia pagato totalmente con i vostri Crediti e inoltre è richiesta l’associazione di 1 Offerta Sponsorizzata ogni 3 Ricariche BITSA acquistate.

Questo significa che se vogliamo caricare di 750€ la nostra Carta di Credito BITSA, dovremo avere sul nostro Portafoglio almeno 750€ di Crediti!

Ecco perché, in concomitanza dell’arrivo di BITSA su SixthContinent, sono arrivate anche le Family Box e le Switch Card che permettono appunto di acquistare Crediti aggiuntivi.

Se avete acquistato una Family Box da 500€ che, nel giro di un paio di mesi vi darà 1.000€ di Crediti, potreste usarne una parte per acquistare le vostre Shopping Card, pagandole usando appunto i Crediti, e una parte invece usarli per ricaricarvi la BITSA per le vostre spese extra.


PagaMeno

Su SixthContinent è possibile pagare le proprie bollette di acqua, luce, gas, telefono.

Far passare anche i vostri abbonamenti, bollettini postali, rate della macchina, assicurazioni, bolli, tributi vari.

Si possono pagare anche i MAV!

sxc sixthcontinent pagameno

Trovate queste funzionalità sotto nell’area chiamata PagaMeno. Il servizio non è attivo a tutte le ore del giorno, quindi dovrete provare durante la giornata e vedere se vi permette di pagare.

Per questo motivo è bene non aspettare l’ultimo giorno per pagare una bolletta in scadenza, ma iniziare già giorni prima e provare a passare da PagaMeno.

Ogni pagamento che effettuerete richiederà che almeno il 10% dell’importo venga pagato obbligatoriamente con i Crediti nel vostro Portafoglio, fino ad un eventuale massimo del 50%.

Uh? Che significa?!?!

Vi faccio un paio di esempi pratici:

Avete 30€ di Crediti nel vostro Portafoglio.

Una bolletta da 50€ la potete pagare, perché per pagare 50€ di bolletta vi è richiesto di avere almeno 10% dell’importo (quindi 5€) in Crediti (e voi ne avete 30€, quindi ok).

Vi verranno usati i Crediti in vostro possesso fino a un massimo del 50% dell’importo (25€ di Crediti perciò).

Pagherete quindi la bolletta da 50€, per metà con i Crediti, e i restanti 25€ come preferite voi, con il Saldo delle Turbo o con la vostra Carta di Credito.

Rimarrete quindi con 5€ di Crediti.

 

Bolletta successiva da 40€. Per poterla pagare dovete avere almeno il 10% dell’importo nei vostri  Crediti. Vi è richiesto quindi almeno 4€. Che fortuna! Ce ne erano rimasti 5€ !!

Paghiamo la bolletta di 40€ e verranno usati i nostri crediti per un massimo del 50% del suo importo (fino a 20€ di Crediti quindi). Ne abbiamo 5€ e verranno usati tutti.

La bolletta è pagata perciò con 5€ di Crediti e i restanti 35€ con una modalità di pagamento a nostro piacimento.


Anche questi due capitoli della nostra guida sono stati trattati, potete quindi ora proseguire con l’approfondimento dell’abbonamento Premium, o navigare nelle altre sezioni della guida.

cap. 1 – CREDITI e SALDO (Family Box e Turbo)

cap. 4 – ABBONAMENTO ORANGE PREMIUM

cap. 5 – Suggerimenti vari e ultime novità