Switch – Come installare giochi

modifica switch

Con questa guida si potranno installare giochi in formato NSP senza possederne il ticket.
L’installazione di qualsiasi NSP da fonti non ufficiali permette a Nintendo di bannare la console dai servizi online, compreso il download di giochi comprati sull’eShop e qualsiasi funzionalità online.

Procedendo ti assumi questo rischio.

Inoltre scaricare giochi non posseduti è illegale, oltre a danneggiare le case di produzione e violare la proprietà intellettuale altrui.

Usa la modifica solo per caricare backup di giochi in tuo possesso.

Quando create un backup dai vostri giochi digitali, comprati sul eShop Nintendo, otterrete un backup in formato .NSP.

Se invece vi fate una copia del vostro gioco fisico, quello nella piccola cartuccia, tanto per capirci, otterrete un file in formato .XCI.

Custom Firmware come Atmosphere leggono solamente il formato .NSP. Se quindi avete creato i backup dei vostri giochi in XCI, potete convertirli in .NSP usando questo semplice programma 4nxciGUI.



1. Prerequisiti

Per poter installare le vostre copie di backup in formato .NSP sulla Switch, sembrerà una cosa banale, ma dovrete avere una Switch con un Custom Firmware altrimenti non sarà possibile tutto il procedimento.

Se ancora non avete installato il Custom Firmware Atmosphere, vi rimando alla nostra guida su come fare la modifica alla Switch.

Per poter avviare i backup dei vostri giochi dovrete includere nella vostra MicroSD le ES Patches per Atmosphere. Le potete scaricare dal sito web dello sviluppatore e copiarle nelle rispettive cartelle della MicroSD.

Vi servirà poi l’homebrew Goldleaf sulla vostra Switch. Se avete seguito la nostra precedente guida, e avete scaricato il contenuto dell’SD dal file ZIP, avrete già Goldleaf presente sulla vostra Switch.

In alternativa, lo potete scaricare dalla release ufficiale dello sviluppatore. Prelevate il file Goldleaf.nro e copiatelo nella vostra SD dentro la cartella /switch.

A questo punto andate a scaricare il programma per il nostro PC, Mac o Linux (dato che è in Java, funzionerà su entrambe le piattaforme). Recatevi sulla pagina ufficiale di NS-USBloader e scaricate il file .jar della release più recente.

Essendo che questo programma è scritto in Java, dovrete ovviamente avere anche l’ultima versione di Java installata sul vostro computer (la potete installare dal sito ufficiale java.com).

Per gli utenti Windows è richiesto anche il download di un tool aggiuntivo per installare i drivers: Zadig.

Dovreste ora avere tutto:

  • Switch modificata con Atmosphere e Goldleaf tra la lista degli HomeBrew.
  • Computer con l’ultima versione di Java, ns-usbloader.jar sul vostro computer (e se siete utenti Windows, accertatevi di aver scaricato anche Zadig)
  • Cavo USB-C
  • I backup dei vostri giochi in formato .NSP



2. Installazione Drivers

Questo passaggio è necessario solamente per utenti Windows!

  • Collegate la Switch al PC tramite cavo USB-C
  • Avviate Zadig
  • Dal menù Options selezionate List All Devices
  • Dal menù a tendina selezionate Nintendo Switch
  • Impostate i driver a libusbK (v3.0.7.0)
  • Premete il bottone Install Driver oppure Replace Driver oppure Reinstall Driver
  • Chiudete Zadig, non vi servirà mai più. Avete installato i Drivers sul computer.
  • Stacccate e riattaccate la Switch al vostro cavo USB-C

zadig switch


3. Avvio di Goldleaf

Andiamo ora dalla nostra Switch e avviamo Goldleaf, in attesa di ricevere i backup .NSP da installare.

  • Entrate nell’HomeBrew Menu
    • Tenendo premuto il tasto R, avviate l’Album
    • Quello che vedrete non sarà il solito Album con le vostre immagini, ma sarà l’HomeBrew Menu: una raccolta di homebrew/tools installati sulla vostra MicroSD.

 

homebrew menu switch

  • Tra i vostri homebrew trovate l’icona di Goldleaf e avviatelo.
  • Selezionate ora la terza voce nel programma: Installazioni via USB

A questo punto, Goldleaf è in attesa che gli venga mandato un file .NSP dal computer.

goldleaf installazioni via usb switch


4. Avvio di NS-USBloader

Torniamo sul nostro computer e prepariamoci a mandare alla Switch i nostri backup.

  • Avviamo ns-usbloader.jar
    • Se siete utenti Mac è probabile che veniate bloccati dall’eseguire questo programma, in quanto proviene da una fonte sconosciuta.
      • Recatevi nelle Preferenze di Sistema del vostro Mac
      • Selezionate Sicurezza e Privacy
      • Consentite l’esecuzione del file .jar in questione premendo il tasto Apri comunque.
  • Nella tendina in alto a sinistra selezionate Goldleaf
  • Cliccate poi sul tasto in basso a sinistra Seleziona file .NSP e andate scegliere il backup del vostro gioco che vi interessa installare sulla Switch
  • Premete ora sul tasto in basso a destra Invia a NS

ns-usbloader switch


5. Installazione .NSP sulla Switch

Riprendiamo in mano la Switch e proseguiamo con l’installazione del backup del gioco che abbiamo appena inviato da NS-USBloader.

  • Premete sul tasto Installa

goldleaf nsp installa

  • Selezionate dove volete installare la copia di backup del vostro gioco (mettete tutto sulla vostra MicroSD, è meglio)

goldleaf nsp scheda sd

  • Se vi viene richiesto di ignorare la versione del firmware, selezionate

goldleaf nsp ignora firmware

  • A questo punto partirà l’installazione vera e propria del vostro backup del gioco. Il processo durerà più o meno a lungo in base alla dimensione su disco del vostro backup.
    Per un backup .NSP di 1gb ve la caverete in qualche minuto. Per un backup di 15gb invece dovrete attendere anche 20 minuti.

goldleaf nsp scrittura contenuti

  • Se avete fatto il backup .NSP anche dei DLC o degli aggiornamenti del vostro gioco, installate anche quelli, successivamente, con la stessa procedura descritta finora.